Discarica abusiva accanto campo nomadi

Aveva trasformato un terreno accanto al campo nomadi in cui viveva in una discarica abusiva gettando, senza avere alcuna autorizzazione, materiale ferroso, plastiche, pneumatici, elettrodomestici e lampioni dell'illuminazione pubblica in ghisa. Denunciato un 48enne domiciliato a Carbonia. La scoperta è stata fatta dai carabinieri della Compagnia di Carbonia con la collaborazione dei colleghi dell'11/o Nucleo Elicotteri di Cagliari-Elmas. Tutta l'area, larga circa 100 metri quadrato, è stata sequestrata. Nel corso della giornata i militari hanno controllato i due campi nomadi della zona, identificando complessivamente 40 persone.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Portoscuso

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...